Convegno Reatech accesso libero allo spettacolo e alla cultura

CulturAbile parteciperà al convegno 'Accesso libero allo spettacolo e alla cultura', tenuto da Blindsight Project nel quadro dei convegni previsti dalla programmazione di Reatech, fiera dedicata interamente al mondo della disabilità e delle tecnologie applicate. Ecco la presentazione del convegno, di cui vi daremo più ampie notizie prossimamente, e i relatori:

 

 

25/05/2012 – 14:30 – 16:00
 
Sala Reatech – Padiglione 4
 
Organizzato da Blindsight Project
 
 
Cos’è realmente l’accessibilità? Cosa ancora non esiste in Italia affinché anche il teatro, il cinema e le letture siano veramente per tutti e quanto ancora non lo sono, nonostante le Linee Guida delle Nazioni Unite per le Persone Disabili lo impongano da tempo? A queste ed altre domande sull’accesso libero alla cultura e allo spettacolo come diritto di tutti indistintamente risponderà questo convegno.
 
Le disabilità sensoriali sono le più gravi, non per questo chi le vive è incapace di comprendere uno spettacolo teatrale, un film ecc. In Italia esistono milioni di persone che non sentono o non vedono, i disabili sensoriali (es.: sordi, ipoudenti, ciechi, ipovedenti) che non possono fruire liberamente come tutti gli altri del teatro, cinema, tv e letture, fino all’inaccessibilità di quanto è multimediale anche nel web. 
 
Ai disabili sensoriali basterebbe solo sottotitoli e un'audiodescrizione per poter avere la possibilità di comprendere uno spettacolo teatrale, un film o la tv, oppure avere libri digitali (ebook) per leggere, in primis nella scuola dell’obbligo, dove migliaia di studenti disabili visivi hanno ancora solo libri di carta. Questo è quanto per cui si batte la Blindsight Project, da sempre in prima linea sul tema accessibilità, soprattutto alla cultura e allo spettacolo.
 
Durante il convegno verranno spiegate ampiamente le caratteristiche per uno spettacolo accessibile, i motivi per cui ciò dovrebbe diventare la normalità in questa nazione, così come i libri di testo in digitale soprattutto nelle scuole, e verranno date le risposte a tutte le domande, per questo tema così importante e allo stesso tempo del tutto sconosciuto.
 
Relatori:
 
Laura Raffaeli, Presidente Blindsight Project:
“L’accessibilità come diritto di tutti”
 
 
Consuelo Battistelli, Responsabile Accessibilità Blindsight Project:
“L’importanza delle letture digitali e l’integrazione dei disabili sensoriali nello spettacolo”
 
 
Vera Arma, Presidente di CulturAbile (sottotitoli e audiodescrizioni)
"Sottotitoli e Audiodescrizioni: come fare"

 
 

 
Il convegno sarà interamente sottotitolato in tempo reale con respeaking. Proprio per la sua caratteristica di sottotitolazione in real –time con operatore che detta alla macchina i sottotitoli da proiettare, la traccia di tutti i sottotitoli potrà essere salvata e rielaborata successivamente per la redazione degli atti del convegno stesso, nonché essere messa a disposizione per la pubblicazione di video accessibili relativi al convegno. I sottotitoli potranno essere inseriti su canali istituzionali e su canali di diffusione “social”, nonché sul canale YouTube dedicato a Reatech.
 
Nei prossimi giorni vi daremo più ampie notizie circa l'evento e circa tutti gli appuntamenti a Reatech per l'accessibilità della cultura, sottotitoli e audiodescrizioni. 
 
Intanto, per i nostri amici di facebook, cliccando qui potete seguire l'evento anche sul vostro social network preferito !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *