Film del Parco Murgia sottotitolati per sordi

Tempo d'estate, di uscite, di cineforum e di festival all'aperto. Mai come in estate parchi e location naturalistiche si popolano all'insegna della cultura, della musica, delle degustazioni, dei film. Ma quanto sono accessibili questi eventi alle persone sorde? A volte basta davvero poco, ad esempio se le proiezioni avvengono in DVD. Molti DVD, infatti, sono già dotati di sottotitoli per sordi in italiano: e allora perché non proiettare direttamente con i sottotitoli? E' questa l'idea venuta a Luca Petruzzellis per i film in programma al Parco Murgia di Matera, tutti sottotitolati e quindi fruibili anche dal pubblico sordo. Abbiamo chiesto a Luca come sia stato possibile realizzare questa iniziativa: 

"L'idea di sottotitolare i film del Parcomurgia Film è nata nello scorso mese di Giugno, quando, durante una visita guidata allo Jazzo Gattini, antico ovile oggi centro di educazione ambientale e centro visite del Parco della Murgia Materana, i sordi hanno saputo del cinema sotto le stelle. In quel preciso istante è nata l'idea di consentire anche a loro, ai sordi, che in una città come Matera non possono fare cose per noi usuali come andare al cinema, di fruire del Parcomurgia Film. Poi è stato tutto facile… gli operatori del Centro visite hanno dovuto unicamente verificare l'effettiva presenza dei sottotitoli in ogni film in calendario."

L'elenco delle proiezioni sottotitolate è disponibile cliccando qui

 

L'iniziativa è inserita in un piano di promozione accessibile più ampia, come ci spiega ancora Luca:

"Molto sensibili alle mie sollecitazioni sono stati gli operatori del CEA Iazzo Gattini(http://www.ceamatera.it/materacea/?lang=it) e di Cinergia, associazione locale di cultura cinematografica che materialmente sceglie ogni estate i film da proiettare. Hanno subito accolto con favore la mia proposta. Anche questa del cinema accessibile si inserisce in un piano di turismo accessibile, che non è fatto solo di itinerari, cioè del COSA VEDERE, ma anche e nel nostro caso di cinema cioè DEL COSA FARE nella nostra Matera "destinazione turistica". Esso si pone dunque non solo come momento di contatto, socializzazione e scopertà della diversità tra disabili e non, ma anche come occasione di promozione del territorio e della cultura delle comunità locali."

 

Ci auguriamo che la stessa cosa possa avvenire anche per le audiodescrizioni e che diventino finalmente la prassi e non più l'eccezione.

 

 

(Fonte: Ufficio Stampa CulturAbile)

3 Responses to Film del Parco Murgia sottotitolati per sordi

  1. Pingback: SassieMurgia: accessibilità culturale a Matera e dintorni. Intervista a Luca Petruzzellis | Associazione CulturAbile Onlus

  2. Pingback: Turismo per Tutti, un progetto in divenire | SassieMurgia

  3. Pingback: bilancio 2012, un anno tanti successi | SassieMurgia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *