Proiezioni accessibili al Festival del Cinema di Roma: diritti e doveri, non piaceri

Il Festival Internazionale del Film di Roma (9-17 novembre 2012) quest’anno propone 4 proiezioni accessibili alle persone con disabilità sensoriale. I quattro film selezionati, infatti, saranno proiettati con con sottotitoli e audiodescrizioni, il tutto grazie all’impegno di Blindsight Project e Consequenze.

Questo il programma delle proiezioni accessibili:

– “E la chiamano estate” di Paolo Franchi, sabato 17 novembre, ore 17.30
– “La scoperta dell’alba” di Susanna Nicchiarelli, venerdì 16 novembre, ore 15.00
– “Il volto di un’altra” di Pappi Corsicato, mercoledì 14 novembre, ore 20.45
– “L’isola dell’angelo caduto” di Carlo Lucarelli, mercoledì 14 novembre, ore 15.00
 
Sul sito di Blindsight Project sono disponibili le trame dei film. Cliccate qui per il link diretto. 

Un numero di proiezioni che purtroppo, come fa rilevare Laura Raffaeli, presidente di Blindsight Project, è di gran lunga inferiore al numero "concesso" nel 2009. Come infatti fa notare la Raffaeli: "la barriera più grande da abbattere sono gli ostacoli che le istituzioni pongono ogni volta che si vuole realizzare accessibilità, ostacoli superati nel caso di un party o altri avvenimenti mondani, che potrebbero essere sostituiti, più democraticamente, con un numero più alto di proiezioni accessibili, e non solo 4 o addirittura 3 come al FictionFest di quest’anno, rispetto alle ben 10 del 2009! Le istituzioni devono iniziare ad inserire la voce di spesa “accessibilità” non più tra le spese extra ma tra quelle obbligatorie, come già succede in altri paesi europei da tempo, perché l’accessibilità è un diritto e non un favore da fare alle persone disabili" 

Certamente, l'accessibilità a teatro, al cinema e in ogni altro campo culturale e più in generale del sapere, non è un favore fatto ai disabili sensoriali, di cui parlare ancora con inspiegabile sensazionalismo. E' un diritto di ogni persona sorda o cieca, ed è un dovere di ogni organizzatore, di ogni responsabile dell'offerta culturale, di ogni decision maker in campo artistico. 

È prevista una riduzione per persone con disabilità sensoriali (diritto a un biglietto omaggio più un biglietto con riduzione del 20%).

 

I biglietti possono essere acquistati al cinema Barberini oppure all’Auditorium. Nel caso di gruppi si può prenotare scrivendo a questo indirizzo email: ticket@romacinemafest.org. 
Il numero dell’infopoint per tutte le info su titoli e orari è:  06-40401985.
 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *