I giorni della merla

Loredana Simonetti legge 'I giorni della merla' per AUDIOLIBeRI

 

 

Di se stessa, dice….
 
 
Sono nata su di un foglio a quadretti.
È l’immagine più distante che ho della mia infanzia: un foglio a quadretti, piccole cornici sottili, grigio azzurro, regolari, tutti uguali e fratelli. Ogni quadretto poteva contenere una piccola cosa, un puntino, un fiore, un triangolino, ma soprattutto … ogni quadretto conteneva un numero.
 
La laurea in Matematica e il lavoro in banca, tra numeri e computer, però, non hanno mai messo a tacere il desiderio di scrivere.
Adoro comporre in dialetto romanesco, attraverso il quale affiora ironia, passionalità e drammaticità; le mie favole e filastrocche emergono dalla fantasia sollecitata dai miei due figli.
 
Oggi i bambini sono cresciuti, ma la passione dello scrivere miete successi e riconoscimenti. Sono presente in numerose raccolte e antologie e ho pubblicato“Filastrocca e…  tutti a nanna” nel 2008, la favola “Sem il Semaforo” nel 2009 e “Bentornata filastrocca” nel 2011 con la casa editrice EdiGiò. Con Edizioni Creativa ho pubblicato nel 2009 la favola “Eleonora e il suo libro di favole”. Amo la lettura espressiva e vado alla ricerca di favole dimenticate leggendole con passione, per “CulturAbile”, il sito a favore dei disabili sensoriali.
 
Sono socia della “LUA”, Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari e con la mia complice letteraria, AnnaMaria Calore, ho pubblicato per le Edizioni Montag la storia di “Fata Draga”; con lei realizzo progetti autobiografici nel territorio nazionale.
 
Come collaboratrice redazionale del circuito “Literary”, curo la rubrica “Un libro per amico” per la rivista online “La voce romana”, all’interno della quale suggerisco autori e libri che valgono la pena di essere letti e che sono in grado di suscitare emozione e stupore, senza limitare i confini tra adulti e ragazzi.
 
 
Buon ascolto!
Play with Mobile

Console Html/Javascript

  1. play/pause file audio
  2. mute/unmute file audio
  3. rewind and stop file audio

 

 

Leggi la trascrizione de 'I giorni della merla'

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *